Newsletter

In carica...In carica...
Newsletter
gennaio
9
2013
assegno da 3.000 euro per un'inchiesta sull'italia

Ahref premia i citizen journalist

La Fondazione Ahref di Trento lancia un concorso di citizen journalism. Il bando, aperto fino al 25 gennaio, vuole incentivare la produzione di informazione civica in rete, di qualità e disponibile per tutti. Chi avesse un’idea per un’inchiesta relativa a tematiche di attualità di rilievo nazionale caratterizzate da un forte impatto sociale e civico può cercare di farsela finanziare. In palio ci sono 3.000 euro.

Ahref è stata creata dalla Fondazione Bruno Kessler istituita dalla Provincia autonoma di Trento. Presidente è Luca De Biase, docente in giornalismo e nuovi media presso l’Università Iulm di Milano e già guida di Nòva24. Il compito di Ahref – si legge nel sito – «consiste nello sviluppo di una ricerca sulla qualità dell’informazione che emerge dalla rete sociale abilitata da internet e i media digitali, con l’obiettivo di ipotizzare, disegnare, implementare, sperimentare e testare logiche incentivanti che favoriscano il miglioramento della qualità dell’informazione stessa».

Con questo premio, Ahref vuole stimolare proposte di inchiesta innovativa da tutta Italia su temi d’attualità. L’inchiesta vincitrice dovrà essere realizzata entro la primavera 2013 e sarà poi pubblicata online su civiclinks o altra piattaforma Ahref.

L’assegno sarà assegnato alla proposta d’inchiesta che sarà selezionata dalla Commissione giudicatrice ai sensi del bando.

Possono partecipare alla selezione singoli, gruppi o associazioni. L’inchiesta dovrà essere condotta nel territorio italiano e deve essere relativa all’Italia.

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata all’indirizzo inchiesta@civiclinks.it dall’apertura del bando fino alla mezzanotte del giorno giovedì 24 gennaio 2013. La Commissione giudicatrice esaminerà le proposte dal 25 al 29 gennaio 2013.

 

CategorieGood News

Lascia un commento

Devi essere loggato per scrivere un commento.