CONCLUSE LE DEPOSIZIONI

Caso Exxon, l’accusa perde un pezzo

20 Nov 2019
ET.inchieste CSR Commenta Stampa Invia ad un amico
Nell’ultimo giorno di deposizioni, il procuratore fa decadere l’accusa di intenzionalità nella frode sui costi climatici. In base al Martin act, non è necessario che venga dimostrata. Ma le probabilità di condanna diminuiscono. Exxon lamenta già un danno reputazionale

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login