NUOVA RICERCA GOLDMAN SACHS sullo shareholder engagement

Engagement, più pressione Esg sui board

24 Lug 2019
News CSR Commenta Stampa Invia ad un amico
Goldman Sachs registra l’aumento delle attività di engagement e voto Esg degli azionisti a livello globale. Oltre alle risoluzioni, crescono anche i voti contrari su nomine e remunerazioni (+45% dal 2014). Risultato: più trasparenza Esg e alfa negli investimenti.

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login