LE RAGIONI PER CUI I PROVIDER "SCOPRONO" I PROPRI SCORE ESG

La Tassonomia? Sta liberando i rating

21 Set 2020
Editoriali CSR Commenta Stampa Invia ad un amico
Anche Vigeo, dopo Msci e Sustainalytics, svela i propri rating Esg. La ragione è lo spostamento di rilevanza dall'informazione-etichetta all'informazione consapevole sull'azienda. Un passaggio accelerato dalle norme Ue

Contenuto Riservato

Questo è un servizio o contenuto per chi è abbonato ET.Pro. Clicca qui
per scoprire le modalità di abbonamento e i vantaggi riservati agli abbonati. Se sei già un abbonato effettua il login