A Tel Aviv si “balla” al ritmo di Csr

12 Dic 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Unilever ha presentato a Tel Aviv, in Israele, la sua iniziativa “Flex Experiences” per lanciare la terza edizione del forum israeliano di investimenti Esg, parte della conferenza internazionale di Maala, “Innovation for Good Life. Maala è l’organizzazione di responsabilità sociale d’impresa di Israele e ha riunito una serie di relatori internazionali e israeliani per mostrare le pratiche più innovative in tema Csr. Gli eventi in contemporanea si potevano seguire in uno spazio aperto tramite l’uso di cuffie, come durante una silent disco, ma invece della musica, si potevano ascoltare i dibattiti e le tavole rotonde a tema Csr.

Durante la conferenza è stato proclamato il vincitore del premio Israelian Diversity 2018, assegnato quest’anno a SodaStream, recentemente acquisita da Pepsico. «La crescita inclusiva e l’inclusione sociale sono sempre state al centro della Csr israeliana, rispondendo alle principali priorità della società – ha commentato Momo Mahadav, Ceo di Maala -. Sembra ora che queste priorità convergano con la comunità di sostenibilità a livello globale invitando all’apprendimento reciproco e condivisione di competenze». Nella due giorni di conferenze hanno partecipato oltre 120 aziende e più di 700 persone.

Lascia un commento