Aldi apre il primo negozio a zero emissioni in Italia

25 Giu 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Aldi, multinazionale tedesca della grande distribuzione organizzata, ha aperto il primo punto vendita a zero emissioni di CO2 in Italia. Il negozio si trova a Moniga del Garda, in provincia di Brescia.

Il punto vendita è alimentato con energia 100% proveniente da fonti rinnovabili all’interno di un sistema di gestione dell’energia certificato ISO 50001. È dotato di impianto fotovoltaico di ultima generazione da 55 kW, illuminazione a led, e impianto clima integrato al sistema di refrigerazione consente di recuperare il calore dei banchi frigo e di “riciclarlo” per il riscaldamento del negozio. Sono stati installati serramenti isolanti e vetrate dotate di triplo vetro basso emissivo e le superfici apribili sono dotati di un sensore di CO2 che ne automatizza l’apertura per favorire il ricambio d’aria naturale. Infine, l’azienda ha installato un eco-compattatore per la gestione interna di carta e plastica.

L’iniziativa si inserisce nella strategia internazionale 2030 “Zero Carbon”, attraverso cui il Gruppo si impegna per la riduzione del riscaldamento globale. Il piano prevede la riduzione del 26% delle emissioni di gas serra prodotte dalle sedi entro il 2025 rispetto ai valori del 2016. Inoltre, ha l’obiettivo di limitare l’impatto ambientale della supply chain, incoraggiando i propri fornitori strategici, responsabili del 75% delle emissioni derivate dai prodotti, affinché fissino propri obiettivi climatici entro il 2024.

Lascia un commento