Anche il bond di Hera entra nel segmento green di Borsa

21 Apr 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

L’obbligazione verde di Hera, in quotazione sul mercato ExtraMot di Borsa Italiana, è stata inclusa nel segmento dedicato ai green e ai social bond. Lo ha comunicato ieri il listino di Piazza Affari.

Il segmento è stato creato nelle scorse settimane per offrire agli investitori istituzionali e retail la possibilità di identificare gli strumenti i cui proventi vengono destinati al finanziamento di progetti con specifici benefici o impatti di natura ambientale o sociale.

Hera ha lanciato nel 2014 un’emissione obbligazionaria decennale destinata a finanziare o rifinanziare progetti legati alla sostenibilità in 4 ambiti: lotta al cambiamento climatico, riduzione delle emissioni, qualità della depurazione acque e gestione dei rifiuti. Per ogni linea d’intervento Hera ha identificato una serie di investimenti specifici sui quali attivare un processo di monitoraggio e rendicontazione per assicurare al mercato la corretta e trasparente destinazione dei fondi raccolti ai progetti.

Si tratta di un’emissione di 500 milioni complessivi, di durata decennale, con una cedola del 2,375% e un rendimento pari a 2,436 per cento.

 

Lascia un commento