Anche l’hedge fund comincia ad agire con lo Sri

14 Nov 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Anche i fondi hedge si affacciano alla finanza Sri. Lo ha dichiarato l’analista di Morgan Stanley, Eva Zlotnicka, in un report diffuso il 31 ottobre. Zlotnicka sottolinea, infatti, come l’industria dei fondi comuni Esg sia in forte crescita e sostiene che «gli hedge fund non dovrebbero essere esclusi dalla festa». Come anticipato dalla rassegna stampa della scorsa settimana (L’occhio sostenibile della settimana /114) con gli edge protagonisti, lo short selling potrebbe diventare una forma di «posizionamento Esg attivo» in luogo del divestment, come modo per gestire l’esposizione al rischio alle aziende con scarse pratiche Esg.

Lascia un commento