AP1 chiude con il fossil fuel

26 Mar 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Chiusura totale ai combustibili fossili. È l’annuncio diffuso la scorsa settimana dal fondo pensione svedese Första AP-fonden (AP1) e ripreso dalla rassegna sostenibile di ETicaNews (Et.Observer/ 211).

AP1 ha annunciato che «non investirà più in combustibili fossili» e ha illustrato le ragioni della sua decisione in una dichiarazione in cui spiega come il passaggio a un’economia a basse emissioni di carbonio rappresenti «una sostanziale incertezza per le aziende coinvolte in attività di carbone, petrolio e gas naturale».

Il fondo ha aggiunto che «la prosecuzione degli investimenti legati a queste attività può aumentare l’esposizione al rischio finanziario» e ha dichiarato che la sua decisione è una delle misure adottate per gestire l’esposizione al rischio climatico. Al 31 dicembre 2019, AP1 aveva 366 miliardi di corone svedesi (circa 36,82 miliardi di dollari) di attività in gestione.

Lascia un commento