Banca Prossima incorporata da Intesa Sanpaolo

19 Apr 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Intesa Sanpaolo ha annunciato, ieri, la fusione per incorporazione di Banca Prossima Spa, divisione del gruppo bancario milanese dedicata al non profit, in Intesa Sanpaolo Spa, .

Lo ha reso noto la stessa Intesa Sanpaolo che, in una nota, conferma di aver «reso disponibile al pubblico presso la Sede sociale nonché nel meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarket STORAGE e sul sito group.intesasanpaolo.com il verbale del Consiglio di Amministrazione della Società, tenutosi in data 16 aprile 2019, che ha approvato – ai sensi dell’art. 2505, comma 2, c.c., come consentito dall’art. 18.2.2. lett. m) dello Statuto sociale – la fusione per incorporazione di Banca Prossima S.p.A. in Intesa Sanpaolo S.p.A».

 

 

Lascia un commento