Bmo presenta la Relazione annuale Esg 2018

23 Lug 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Bmo Global asset management, ha presentato ieri la Relazione annuale Esg 2018 relativa alla strategia “Bmo responsible global equity”. Si tratta del secondo anno in cui il team Global equities della società mappa i titoli in portafoglio rispetto agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) delle Nazioni unite. Nell’analisi 2018, si legge in una nota «è emerso un allineamento più significativo con l’Obiettivo di sviluppo sostenibile (SDG) 8, lavoro dignitoso e crescita economica, grazie agli investimenti in società finanziarie, dei servizi e del settore tecnologico». Oltre un quarto degli investimenti nell’anno (il 28%) è risultato allineato a questo obiettivo.

L’analisi ha considerato, oltre ai 17 SDGs, anche i 169 sotto-obiettivi. Il team di Bmo ha mappato i diversi flussi di fatturato delle società per valutare se i prodotti e i servizi di un dato segmento di business fossero collegati agli obiettivi Onu. «Come risultato è emerso che, nel 2018, il 71% delle posizioni della strategia erano allineate con gli SDG» si legge ancora nella nota.

Tra gli altri obiettivi che hanno registrato punteggi elevati nel portafoglio anche l’SDG 3 (Salute e benessere), e l’SDG 9 (Imprese, innovazione e infrastrutture).

 

 

Lascia un commento