Ecpi ribilancia gli indici tematici

24 Lug 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

È attivo, da ieri, il ribilanciamento semestrale dei 18 indici tematici di Ecpi, società di ricerca e indici Esg. I benchmark selezionano le società coinvolte in diversi temi di investimento (dalla digital innovation al real estate, dalle scienze della vita al climate change, all’agricoltura)  con un elevato profilo ambientale, sociale e di governo societario.

Anche due italiane tra gli ingressi di questo semestre: Erg e Tenaris. L’Utility ligure è stata selezionata tra le 40 società con i più alti rating Esg attive nella produzione e trading di energia da fonti rinnovabili, che compongono l’Ecpi Global Clean Energy. Mentre Tenaris, società leader nella fornitura di tubi e servizi per l’industria energetica mondiale, entra a far parte dell’ECPI Circular Economy Leaders, paniere che seleziona le 50 top cap più esposte alle opportunità dell’economia circolare.

In precedenza, a giugno, c’è stato l’aggiornamento dei quattro Indici global equity di Ecpi. In quel caso le società italiane che hanno fatto il loro ingresso nei panieri sono Banca Mediolanum e A2a nell’ECPI Global Developed ESG Best In Class e Mediaset Spa nel benchmark ECPI World ESG Index.

Lascia un commento