Emissioni, Ecovadis presenta un “Module” per la supply chain

28 Set 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Ecovadis presenta il primo Carbon Action Module. Il progetto, si legge in una nota, è pensato per ridurre le emissioni lungo la catena di approvvigionamento e consentire alle organizzazioni di intensificare la loro battaglia contro il cambiamento climatico. Una recente analisi di Ecovadis su 40.000 organizzazioni globali ha rivelato un’enorme carenza di report e azioni sul carbonio relativi ai fornitori. La ricerca ha evidenziato che oggi la maggior parte delle aziende si occupa solo delle proprie emissioni dirette e indirette, trascurando quelle che si verificano nella catena del valore: un gap allarmante e grave, poiché le emissioni della catena del valore, a monte e a valle, rappresentano oltre il 70% delle emissioni totali per i produttori (Iop Science) e fino all’80% per le organizzazioni di beni di consumo (McKinsey).

Il Carbon Action Module di Ecovadis è progettato, conclude la nota, per integrare le soluzioni esistenti oggi sul mercato. Il modulo colma l’attuale divario di rendicontazione sul carbonio delle piccole e medie imprese adattandosi ai livelli di maturità, ai requisiti di capacità e alle modalità di coinvolgimento.

 

Lascia un commento