Enel aggancia la sostenibilità ai premi assicurativi

16 Nov 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Enel e Enel Insurance N.V., la società captive di riassicurazione del gruppo Enel, nell’ambito dei rinnovi assicurativi del 2020-2021, hanno collocato un Programma Assicurativo Property All Risk SDG Linked. Si tratta, si legge in una nota, del primo programma al mondo nel panorama assicurativo che recepisce e integra criteri di sostenibilità quali gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sdg) delle Nazioni Unite.

L’indicatore preso in considerazione è l’Sdg 7 “Affordable and Clean Energy” per cui il Gruppo è impegnato a raggiungere entro la fine del 2021 il 55% della capacità totale installata con fonti rinnovabili, obiettivo a cui è legato il costo del premio assicurativo. La certificazione del raggiungimento del risultato sarà effettuata da un advisor indipendente.

La pionieristica iniziativa in ambito assicurativo, prosegue la nota, è stata possibile anche grazie al supporto del broker Marsh e delle compagnie assicurative Allianz Global Corporate & Specialty, Axa Xl, Generali Global Corporate & Commercial Italia e Mapfre che, sebbene in condizioni di mercato “hardening”, hanno saputo riconoscere e condividere l’importanza di fare da “rompighiaccio” anche in questo settore, riconoscendo il valore della strategia del Gruppo Enel di cui la sostenibilità è parte integrante.

Lascia un commento