ESG.academy, il percorso finanza è accreditato da Efpa

10 Giu 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

ESG.academy ottiene l’accreditamento per il precorso sulla finanza Esg. In particolare, Efpa Italia, accogliendo il parere espresso dal Comitato Scientifico della Fondazione in data 7 giugno, ha deliberato il rilascio dell’accreditamento in riferimento al corso “Percorso per Investitori, Gestori e Advisor – Dalla complessità ESG alla frontiera Sfdr” [visita il sito ESG.academy].

Il corso è accreditato per 6 ore ai fini del mantenimento delle Certificazioni ESG, EIP, EFA ed EFP.

ESG.academy, progetto di ETicaNews ed ESGeo, si presentarsi come l’unico caso di Academy creata da player operativi “sul campo” nel settore Esg, e per questo in grado di affrontare, sia in chiave didattica sia in chiave più pratica, l’intero spettro delle tematiche sostenibili, dall’azienda agli investitori.

Il percorso finanza avrà come contributor Allianz GI. Si tratta di una serie di tre moduli, da due ore ciascuno, in ognuno dei quali Allianz avrà uno spazio, denominato “La voce del gestore”, in cui affronterà casistiche operative.

Il Percorso per Investitori, Gestori e Advisor è stato immaginato in forma concentrata (tre moduli), in quanto molto focalizzato sulle tematiche “advanced” della finanza Esg. Per questa ragione, si profila adatto a tutti i protagonisti della filiera della finanza responsabile, quindi gli investitori istituzionali come i consulenti, i gestori come i fund buyer. Affronterà temi trasversali, la cui conoscenza e comprensione sono sempre più necessari per poter cogliere a pieno le opportunità della finanza sostenibile:

  • le frontiere della complessità Esg (dal rating alla ESG Identity)
  • gli impatti introdotti dal regolamento Sfdr
  • la traduzione di questa complessità tecnica e normativa in simulazioni operative.

Il percorso, infatti, prevede simulazioni sulla piattaforma atlante.SRI, unico database dei fondi responsabili vendibili sul mercato italiano (www.atlantesri.it).

Tutti i partecipanti avranno accesso a tutti i contenuti di ETicaNews per la durata del percorso.

Lascia un commento