Giovedì del Gatto Grasso: i grassi compensi dei dirigenti del Ftse100

12 Gen 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il 4 gennaio è stato il “Giovedì del Gatto Grasso” (Fat Cat Thursday). Detto in termini più comprensibili, nei primi quattro giorni dell’anno i maggiori dirigenti delle società del Ftse100 hanno già guadagnato quanto un tipico lavoratore a tempo pieno possa mediamente guadagnare in tutto l’anno. Il calcolo è stato fatto dal think-tank britannico High Pay Center e pubblicato dal settimanale The Economist.

Secondo l’istituto, il reddito medio di questi dirigenti è stato di circa 3,45 milioni di sterline nel 2016 (ultimo dato disponibile), contro una media dei lavoratori nel 2017 di 28.758 sterline.

Secondo quanto scritto dal settimanale britannico, il governo di Theresa May dovrebbe presto obbligare tutte le compagnie quotate a pubblicare il rapporto tra i guadagni maggiori e quelli più bassi all’interno delle società.

Lascia un commento