Hb2, le B Corp boicottano la Carolina del Nord

In risposta alla legge Hb2 varata nella Carolina del Nord quasi 1.700 B Corp hanno annunciato il ritiro di eventi dallo Stato americano. La nuova legge vieta misure antidiscriminatorie nei confronti di gay, lesbiche, bisessuali e transgender nell’utilizzo di bagni pubblici: l’uso dei bagni sarà legato al sesso registrato sui certificati di nascita. E ha già innescato diverse proteste, tra cui anche la cancellazione del concerto a Greensboro da parte di Bruce Springsteen.

Al Boss si è aggiunto anche la community B Corp: quasi 1.700 aziende certificate B Corp hanno annunciato [1]che sposteranno un gruppo di eventi programmato per ottobre tra cui il meeting annuale dei ceo e manager di B Corp, una serie di dibattiti pubblici e festival chiamati B Inspired [2] e la conferenza Measure What Matters.

«Crediamo che un movimento inclusivo di persone che usa il business come una forza per il bene sia essenziale per creare una prosperità condivisa e duratura per tutti – si legge nel comunicato [1] di B Lab – Hb2 va nella direzione opposta ai valori che ci impegniamo a sostenere come community».

 

Articolo stampato da: www.eticanews.it
Link all'articolo : https://www.eticanews.it/in-breve/hb2-le-b-corp-boicottano-il-north-carolina/

URLs in this post:

[1] hanno annunciato : https://www.bcorporation.net/blog/b-lab-statement-on-north-carolina-hb2-and-b-corp-champions-retreat

[2] B Inspired: http://binspiredevent.com

STAMPA