I fondi globali per l’agricoltura sostenibile arrivano al record

22 Feb 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il Fondo internazionale delle Nazioni Unite per lo sviluppo agricolo (Ifad) potrà investire 3,8 miliardi di dollari nelle zone rurali del mondo. Ciò sarà possibile grazie ad un obiettivo di finanziamento senza precedenti fissato, la scorsa settimana, dai governi dei 177 Paesi membri in occasione dell’annuale Consiglio dei governatori dell’Ifad.

In un momento in cui molte nazioni si trovano ad affrontare gravi sfide economiche, si legge in una nota, questa decisione mostra il ruolo chiave attribuito dai leader mondiali agli investimenti a favore di uno sviluppo rurale efficace di lungo periodo per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Queste somme, assieme all’espansione del pionieristico programma di adattamento ai cambiamenti climatici (Asap+) dell’Ifad, al nuovo programma di finanziamento del settore privato e al cofinanziamento da parte di partner nazionali e internazionali, permetteranno all’Ifad di puntare a realizzare un programma di lavoro 2022-2024 dell’ammontare complessivo di 11 miliardi di dollari.

 

Lascia un commento