In Bnp Paribas non si fuma più

6 Dic 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Bnp Paribas esce dal tabacco. Come anticipato dall’ultima edizione della rassegna stampa di ETicaNews (vedi L’Occhio sostenibile della settimana /118), infatti, il gruppo francese ha deciso che non finanzierà, né farà più da consulente, a compagnie di questo settore.

I piani di Bpn Paribas prevedono dunque un progressivo distacco da tutte le relazioni con clienti legati al tabacco. Lo ha annunciato Laurence Pessez, global head della Csr del gruppo.

Si tratta di un ulteriore passo dell’istituto francese in direzione Esg. Appena un mese fa, Bnp aveva annunciato l’uscita da progetti legati alla produzione di gas di scisto e sabbie bituminose.

Lascia un commento