Invesco quota un Etf multifattoriale Esg

11 Feb 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Invesco ha quotato, lo scorso 6 febbraio, un nuovo Etf Esg sul segmento EtfPlus di Borsa Italiana. L’Invesco quantitative strategies Esg global equity multi-factor Ucits Etf è il primo gestito attivamente dal team Invesco quantitative strategies (Iqs), si legge in una nota, selezionando un portafoglio di azioni globali «per offrire un’esposizione ottimizzata ai fattori Quality, Value e Momentum, rispettando al contempo elevati standard Esg».

Dopo la fase di screening Esg, infatti, ai titoli idonei viene attribuito un punteggio in rapporto a tre fattori d’investimento: value (ossia società le cui valutazioni sono ritenute basse rispetto alle medie di mercato), quality (società che presentano bilanci più robusti rispetto alle medie di mercato) e momentum (società con performance storiche delle quotazioni azionarie o crescita degli utili superiori alle medie di mercato).

L’Etf, ribilanciato mensilmente, detiene un sottogruppo di questi titoli, secondo un processo di ottimizzazione che massimizza l’esposizione ai tre fattori e si prefigge di mantenere un profilo di rischio compatibile con l’obiettivo d’investimento. Lo strumento, disponibile anche in versione euro hedged, arricchisce la gamma Esg della società e fa seguito al lancio, avvenuto a giugno 2019, dei tre Invesco Msci Esg universal screened Etf. Diventano così sei gli Etf Esg di Invesco quotati su Borsa Italiana.

 

Lascia un commento