La Germania si prepara a riscrivere la legge contro il climate change

6 Mag 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La Germania dovrà aggiornare la sua legge sul clima entro la fine del prossimo anno e indicare con precisione la strategia per portare le emissioni di Co2 a zero entro il 2050. È quanto ha stabilito la massima corte tedesca la scorsa settimana, come risultato di un contenzioso sollevato da una donna secondo cui l’aumento del livello del mare “inghiottirà” la sua fattoria di famiglia.

Come riportato nella rassegna sostenibile di questa settimana (Et.Observer/ 258) la corte ha concluso che l’attuale legge sul clima, approvata nel 2019, non è sufficiente a frenare l’aumento delle emissioni oltre il 2030, gettando un’ombra su una firma dell’ultimo mandato della cancelliera Angela Merkel. Il governo si è già mosso in direzione di una proposta legislativa, con il ministro dell’Economia, Peter Altmaier che ha promesso una bozza già in settimana.

L’attuale legge impegna la Germania a garantire che entro il 2030 le emissioni di anidride carbonica siano almeno il 55% in meno rispetto al 1990, e che entro il 2050 le emissioni siano vicine allo zero. La sfida è stata sostenuta da gruppi ambientalisti tra cui Greenpeace.

Lascia un commento