La Sapienza lancia il Comitato tecnico-scientifico per la sostenibilità

19 Mar 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

L’Università La Sapienza di Roma ha istituito un nuovo Comitato tecnico-scientifico per la sostenibilità per perseguire gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sdgs) delle Nazioni unite. Il Comitato, costituito da docenti di tutte le aree e da rappresentanti degli studenti e coordinato dal prorettore per la Sostenibilità, Livio de Santoli, ha iniziato i lavori il 12 marzo 2021.

Il Comitato, si legge in una nota, svilupperà un programma concreto di azioni, della durata di sei anni, che si articolerà in attività didattica, ricerca e presenza sul territorio attraverso la terza missione. Per quanto riguarda la didattica in particolare, a partire da aprile 2021 le iniziative saranno rilanciate con un corso base dedicato alle tematiche sostenibili che rilascerà 6 crediti formativi universitari.

Inoltre, è prevista una giornata inaugurale di inquadramento generale su sostenibilità energetica, sostenibilità ambientale, sostenibilità sociale e indicatori di benessere equo solidale, seguita da sei giornate interdisciplinari e da 15-20 webinar realizzati dalle singole facoltà su temi specifici. Si ipotizza anche l’istituzione di un vero e proprio corso di laurea triennale sul tema.

Lascia un commento