L’Authority britannica estende la disclosure Tcfd

24 Giu 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La Financial Conduct Authority britannica (Fca) ha pubblicato nuove proposte sulle regole di divulgazione relative al clima per le società quotate e alcune imprese regolamentate. Le proposte seguono l’introduzione delle linee guida per le più importanti società quotate nel dicembre 2020 che sono allineate alle raccomandazioni della Taskforce on Climate-related Financial Disclosures (Tcfd).

Nelle consultazioni la Fca propone

  • di estendere l’applicazione della sua Listing Rule allineata al Tcfd per le società commerciali premium agli emittenti di azioni quotate standard
  • di introdurre requisiti di divulgazione allineati alla Tcfd per i gestori patrimoniali, gli assicuratori sulla vita e i fornitori di pensioni regolamentati dalla Fca, con un’attenzione particolare ai bisogni informativi dei clienti e dei consumatori.

Lascia un commento