Le aziende italiane “scoprono” l’impatto della filiera

Il 74% delle aziende italiane ha una politica di riduzione delle emissioni, livello inferiore rispetto alla media europea (81%), anche se si evince la maggiore progressione rispetto a 5 anni fa. Ma solo il 37% delle aziende italiane ha fatto disclosure sui target di emissioni (rispetto al 51% a livello europeo), percentuale invariata rispetto al 2013. Il ritardo emerge da uno studio globale sull’impegno aziendale nella protezione dell’ambiente, realizzato da Refinitiv e presentato in questi giorni alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

Assai interessante il progresso in termini di attenzione all’impatto ambientale della supply chain: il 70% delle aziende italiane comunica le politiche ambientali dei propri fornitori, con un aumento del 36% rispetto a 5 anni fa (in linea con la media europea, pari al 71%, e significativamente superiore rispetto a quella globale, pari al 52%).

Articolo stampato da: www.eticanews.it
Link all'articolo : https://www.eticanews.it/in-breve/le-aziende-italiane-scoprono-limpatto-della-filiera/

STAMPA