Central Bank of Ireland: «La finanza si occupi di climate change»

8 Feb 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il governatore della Central Bank of IrelandPhilip Lane, in un discorso tenuto qualche giorno fa alla National University of Ireland a Galway, ha mandato un forte messaggio alle aziende del suo Paese. «I piani strategici delle società finanziarie dovranno affrontare i cambiamenti climatici», ha dichiarato, spiegando che «le sfide economiche e sociali poste dai cambiamenti climatici fanno sì che sia inevitabile che il sistema finanziario abbia un ruolo centrale nella gestione dei rischi climatici e nel finanziamento della transizione verso un futuro a basse emissioni».

Gli obiettivi di Lane riguardano non solo le società finanziarie, ma anche le sfide macroeconomiche che il Paese si troverà ad affrontare. «Abbiamo in programma di incorporare la transizione verso le basse emissioni nelle nostre valutazioni di stabilità macroeconomica e finanziaria – ha proseguito -. Nel corso del tempo, questa transizione sarà un fattore influente nel determinare i risultati macroeconomici».

Lascia un commento