McKinsey e Anasf: risparmiatori attratti da sosteniblità

3 Mag 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Crescono le aspettative dei consulenti finanziari verso gli investimenti sostenibili, con un numero sempre più alto di risparmiatori sensibili alle tematiche Esg. Questo il quadro che emerge dall’indagine realizzata da McKinsey e Anasf, l’associazione nazionale dei consulenti finanziari. Secondo i dati presentati nell’indagine, il 13% dei risparmi su cui lavorano i consulenti finanziari è investito in prodotti Esg. Il 30% dei consulenti finanziari, inoltre, gestisce portafogli di clienti che hanno più del 15% di investimenti in strumenti sostenibili.

La maggior parte del campione sostiene di avere un livello medioalto di familiarità con questi prodotti, e ritiene che abbiano un impatto positivo su società e ambiente. Dalle interviste risulta inoltre che più dell’80% dei consulenti li propone quasi sempre o frequentemente ai propri clienti.

Secondo il 75% dei consulenti finanziari intervistati, a seguito della pandemia, l’interesse dei clienti verso i prodotti Esg è aumentato e la metà di loro è potenzialmente interessata ad investire in questi prodotti, senza però accettare costi superiori rispetto ai tradizionali strumenti del mercato. Ad essere maggiormente interessata è la popolazione di giovani clienti, tra 24 e 39 anni, più propensa a investire in prodotti Esg secondo il 65% del campione.

 

Lascia un commento