Mugello, autodromo certificato per gestione sostenibile

18 Set 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Il Mugello Circuit è «il primo circuito al mondo certificato secondo il sistema di gestione sostenibile degli eventi Iso 20121». La certificazione si legge in una nota è stata rilasciata il 30 agosto dall’organismo di certificazione Tüv Nord Italia.

L’autodromo si era avviato già da alcuni anni sul percorso della sostenibilità, ottenendo le certificazioni Iso 9001, Iso 14001, Emas e Ohsas 18001. Ora, con il nuovo traguardo, la gestione sostenibile del circuito include anche la raccolta differenziata dei rifiuti e il riciclo dei materiali; l’efficienza energetica; la biodiversità; la mobilità; la salute e la sicurezza dei lavoratori; l’accessibilità delle persone con disabilità; la lotta allo spreco alimentare; e lo sviluppo del territorio.

Nella nota, Mugello Circuit sottolinea di aver voluto far espressamente riferimento nella sua politica di sostenibilità agli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sdgs) dell’Agenda Onu 2030.

Lascia un commento