Nasce Arbolia, società benefit di Snam e Cdp

13 Nov 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Sviluppare nuove aree verdi in Italia attraverso la piantumazione di alberi, per contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici, al miglioramento della qualità dell’aria e alla creazione di occasioni di sviluppo sociale ed economico per le città e i territori. È questo l’obiettivo di Arbolia, la società benefit creata su iniziativa di Snam e il gruppo Cassa Depositi e Prestiti (Cdp).

Come si legge sul sito della neonata società, Arbolia si è data l’ambizioso target di piantare 3 milioni di alberi in Italia entro il 2030, che consentirebbero l’assorbimento di circa 200mila tonnellate di CO2 all’anno, e di contribuire così a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 11 (rendere le città più vivibili e sostenibili),13 (tutela del clima) e 15 (ripristino dell’ecosistema terrestre) dell’Agenda 2030 dell’Onu.

«La società – scrive Snam in una nota – va incontro all’esigenza delle aziende di investire in interventi di questo tipo per ridurre la propria impronta carbonica e al crescente interesse dei cittadini verso iniziative di carattere ambientale». Il comunicato specifica anche che la società benefit progetterà e realizzerà iniziative di imboschimento e rimboschimento su terreni messi a disposizione dalla pubblica amministrazione e dai privati, mediante il sostegno economico di aziende e privati che desiderino contribuire al miglioramento dell’ambiente. Inoltre, si assumerà gli obblighi di cura e manutenzione degli alberi per i primi due anni; si impegnerà a promuovere il confronto tra stakeholder; e a offrire servizi di carbon footprint analysis, grazie alla sinergia con la controllata di Snam Tep Energy Solution.

Lascia un commento