Salone Sri/ Nordea Am: «Vogliamo creare un impatto Esg a lungo termine»

18 Feb 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Dall’analisi del rischio al paradigma sostenibile; dai green bond all’integrazione degli Esg nel processo di investimento, i protagonisti del Salone SRI 2019, che si è svolto a Milano lo scorso 20 novembre, ai microfoni di ETicaNews nella serie “Pillole SRI”.

Carlo Fassinotti, Head of Advisory Marketing di Nordea Asset Management, parla dell’evoluzione della società nel mercato Sri in Italia e in Europa. «Il percorso con i fondi sostenibili di Nordea Am è iniziato nel 2008, con il lancio del nostro fondo climatico. Già all’epoca i nostri gestori avevano visto negli Esg un’opportunità. Il fondo è diviso in tre pilastri: efficienza di risorse, energia alternativa e protezione dell’ambiente. Possiamo dire che, negli ultimi anni, abbiamo visto una crescita nell’interesse, in Italia e a livello europeo. Per questo motivo quest’anno abbiamo deciso di ampliare il range di fixed income stars con il lancio di tre fondi che seguono altrettanti obiettivi: battere l’indice, seguire i criteri Esg di Nordea e creare un impatto positivo a lungo termine».

A questo link potete trovare tutte le “Pillole Sri” della giornata.

Lascia un commento