Selectra: 160 alberi compensano i consumi energetici di 1 famiglia

20 Nov 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Servono 160 alberi per compensare l’anidride carbonica prodotta da una famiglia italiana tipo in un anno. Lo stabilisce una ricerca pubblicata da Selectra, piattaforma web che aiuta a mettere a confronto le tariffe e a gestire i contratti di luce, gas e internet. In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, il 21 novembre, la piattaforma calcola la Co2 prodotta dalle attività umane di chi non attiva un’offerta “green” per le forniture di luce e gas.

Lo studio stima che le emissioni di una famiglia italiana di quattro persone (composta da due adulti e due bambini), che risiede in una casa di 100 m2 circa con un impianto di riscaldamento autonomo a gas e fornita di tutti gli elettrodomestici necessari, si aggirano attorno ai 3.210 kg di CO2 all’anno. Per compensare questo impatto ambientale è necessario un bosco di 160 alberi. Una coppia o una persona che abita da sola in un appartamento di circa 50 m2, con il piano cottura e il riscaldamento a gas, un forno elettrico e pochi elettrodomestici, invece, emette 1644 kg di anidride carbonica all’anno. Per compensare queste emissioni ci vogliono 82 alberi. Mentre una famiglia allargata di cinque o più persone, che vive in una casa grande o una villetta privata, con riscaldamento autonomo e fornita di tutti gli elettrodomestici, compresi i condizionatori, emette circa 5396 kg di CO2 all’anno. E per compensarli ci vogliono 270 alberi.

Inoltre, Selectra ricorda che, mentre il Mercato Tutelato in vigore sino a gennaio 2022 non consente un’opzione verde, il Mercato Libero prevede forniture carbon-free grazie alle fonti di energia rinnovabili o la compensazione della CO2 emessa attraverso il finanziamento di progetti ambientali, inclusa la piantumazione di alberi. E analizza 200 offerte di luce e gas di 26 fornitori che complessivamente forniscono oltre il 70% dell’energia sul mercato retail italiano, per capire le opzioni green che offrono ad un consumatore attento all’ambiente per avere una fornitura della luce a basso impatto ambientale.

Lascia un commento