Ssga lancia due nuovi fondi che puntano sulla riduzione del climate risk

13 Ott 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

State Street Global Advisors (Ssga), la divisione di asset management di State Street Corporation, giovedì 8 ottobre ha annunciato il lancio dei suoi primi fondi State Street Climate Equity, dedicati agli investitori che mirano a ridurre il rischio climatico all’interno dei loro portafogli.

La nuova gamma di fondi, si legge in una nota, «mira a raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio stabiliti dall’Accordo di Parigi investendo in aziende che fanno leva su tecnologie a basse emissioni di carbonio e in società con una strategia solida e articolata per combattere il cambiamento climatico».

I fondi, oltre a effettuare una serie di esclusioni «basate su specifiche norme e sul coinvolgimento delle imprese», in linea con l’obiettivo climatico applicano “cinque metriche” per raggiungere gli obiettivi climatici degli investitori: intensità di carbonio, emissioni incorporate nelle riserve di combustibili fossili, percentuale di brown revenue, percentuale di green revenue e score di adattamento relativo alla preparazione ad affrontare il cambiamento climatico.

I nuovi fondi Ssga offrono un accesso efficiente in termini di costi a esposizioni azionarie diversificate a livello globale, statunitense ed europeo. Gli investitori europei possono accedere a questi fondi tramite una Sicav lussemburghese.

Lascia un commento