Uksif: così l’Uk può diventare leader mondiale in Esg

7 Mag 2021
Senza categoria In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La Uk Sustainable Investment & Finance Association (Uksif), il 28 aprile, ha lanciato la sua “Policy Vision” in cui dettaglia le misure che dovrebbero essere adottate per facilitare un futuro a impatto zero e «permettere al Regno Unito di diventare un leader mondiale» sugli standard ambientali, sociali e di governance (Esg).

Come anticipato dalla rassegna sostenibile di questa settimana (Et.Observer/ 258), le opinioni di Uksif includono anche raccomandazioni sul futuro degli standard di finanza sostenibile del Regno Unito post-Brexit, sugli investimenti in infrastrutture, sulla politica della biodiversità e sulle pensioni.

Per quanto riguarda la costruzione della “green economy” in patria, l’organizzazione ha detto che il governo deve garantire che la National Infrastructure Bank abbia la scala necessaria per realizzare il suo mandato net-zero nella pratica. Ha aggiunto che il Regno Unito dovrebbe sviluppare un programma di investimenti “ambizioso” per fornire uno stimolo più rapido all’economia verde, e impegnarsi a esplorare i social e i sustainability-linked bond prima della Cop26 (calendarizzata a novembre e Glasgow).

Secondo Uksif, il Regno Unito dovrebbe «fare da guida» nello sviluppo di standard globali di finanza sostenibile fornendo, come primo passo, maggiore chiarezza all’industria sulla propria “tassonomia verde”.

Lascia un commento