Una guida per la diversity nelle società finanziarie

24 Mar 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Una guida che illustra come la promozione della diversità e dell’inclusione potrebbe portare a un migliore processo decisionale nelle aziende di servizi finanziari. Il documento di 40 pagine “Diversity and Inclusion Made Simple” realizzato dalla Pensions and Lifetime Savings Association (Plsa) in collaborazione con lo studio legale Travers Smith, ha lo scopo di incoraggiare gli amministratori, i consulenti e i datori di lavoro a diversificare la forza lavoro e i consigli di amministrazione al fine di ottenere migliori risultati finanziari.

Come riportato dalla rassegna sostenibile di ieri (Et.Observer/ 211) l’associazione dei fondi pensione Uk sostiene che le aziende con i team esecutivi più diversificati dal punto di vista etnico/culturale hanno il 33% di probabilità in più di superare i loro competitor in termini di redditività. «Tuttavia, la ricerca della Plsa dimostra che l’83% dei componenti dei consigli di amministrazione sono di sesso maschile», ha commentato Caroline Escott, policy lead for investment and stewardship di Plsa.

Lascia un commento