Wells Fargo, rischio fuga di clienti per i legami con l’industria delle armi

13 Apr 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

I legami con l’industria delle armi potrebbero costare cari in termini di business a Wells Fargo. Secondo quanto scrive l’agenzia Bloomberg, infatti, la Federazione americana degli insegnanti, un sindacato che conta 1,7 milioni di iscritti, potrebbe lasciare la banca come prestatore di mutui.

La decisione potrebbe essere presa proprio a causa del suo coinvolgimento con i produttori di armi e con la potente National Rifle Association.

Lo scorso anno Wells Fargo ha fornito servizi di finanziamento per la casa a circa 1.600 famiglie iscritte alla Federazione americana degli insegnanti.

Lascia un commento