12 aprile 2017 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

La guida della Csr (nel board) - Fuga dagli evasori - Prosecco responsabile

Nella ETicaNewsletter di questa settimana

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

per gli amministratori sono una "governance challenge"

La guida per portare in cda i fattori Csr

Pubblicato il 12.04.2017 in CSR, News

Alla Csr è dedicata la pubblicazione annuale dell’associazione nazionale americana degli amministratori d’azienda: per i consiglieri, il vincolo fiduciario si estende alla considerazione dei fattori Esg nella supervisione della strategia e dei rischi...

» Leggi tutto
sondaggio di eccles sull'integrazione della Csr negli investimenti

L’Esg è un dovere fiduciario

Pubblicato il 12.04.2017 in CSR, News

Il fondatore dell'Iirc pubblica con State Street un report in cui rileva il cambio di percezione sul dovere dei fondi e le aspettative degli investitori sulla materialità delle aziende. E chiede ai consulenti finanziari di iniziare a parlare di Esg con i loro clienti...

» Leggi tutto
Sul portale UnPri funziona il “proxy vote declaration system”

Metti online il tuo voto responsabile

Pubblicato il 12.04.2017 in Finanza SRI, News

Sulla piattaforma del segretariato delle Nazioni unite per i Principi di investimento responsabile è disponibile un form che consente agli investitori di dichiarare le proprie intenzioni di voto in vista delle delibere assembleari 2017 (Agm)...

» Leggi tutto
ET.OBSERVER - RASSEGNA COMMENTATA DI CIÒ-CHE-FA-SISTEMA

L’occhio sostenibile della settimana /93

Pubblicato il 10.04.2017 in Articoli, Senza categoria

In questo numero: Patto Esg per l’Olanda - Bad Esg is a Bad news - Alluminio sotto stress - Un trampolino per le rinnovabili - Esg sul Baltico - Il valore del non-financial -Pensavo fosse un gap minore, invece era la crisi...

» Leggi tutto
et.directories - i protagonisti delle ultime tre settimane

Quelli che … fanno sostenibilità /17

Pubblicato il 07.04.2017 in Articoli, Senza categoria

Una selezione dei protagonisti della sostenibilità che ETicaNews ha incontrato nell'ultimo periodo. Una piccola parte del mondo raccolto nelle ET.directories: Stefano Sardelli, Filippo La Scala, Renato Mannheimer, Virginio Carnevali, Arianna De Leo...

» Leggi tutto
et.contributi – cosa può portare lo standard anticorruzione

L’Iso 37001 aiuta il Rating di legalità

Pubblicato il 10.04.2017 in CSR,

Andrea Casadei (Bilanciarsi) analizza le prospettive aperte dall'introduzione dello Standard Anticorruzione Iso 37001. Potrebbe essere una leva per il Rating di legalità il quale, a sua volta, è diventato un fattore determinante nell'assegnazione degli appalti...

» Leggi tutto
Sea Shepherd difende le balene attaccando le baleniere

Non rispetti il mare? Rischi una cannonata

Pubblicato il 07.04.2017 in CSR, News

Non tener conto dei fattori ambientali, sociali o di governance può costare caro: è la lezione che si può trarre dall’operazione Nemesis contro la caccia alle balene, che ha affrontato la situazione con «tattiche innovative appartenenti all'ambito dell'azione diretta»...

» Leggi tutto
Svolta sulle tasse: il fondo chiede esternalità positive

La “Csr fiscale” imposta da Norges

Pubblicato il 10.04.2017 in CSR, Editoriali

Il fondo sovrano norvegese lancia un diktat alle 9mila aziende in cui investe: serve trasparenza fiscale. In questo modo, include negli obblighi di Csr anche le esternalità positive. E crea una nuova arma di lotta all'evasione internazionale: il "fiscal-divestment"...

» Leggi tutto
In Breve - 10.04.2017

Il consorzio del Prosecco mette al bando tre fitofarmaci

L’assemblea del Consorzio di tutela della Doc Prosecco ha messo al bando, per la vendemmia 2018, tre fitofarmaci tra i più discussi a livello locale: Glifosate, Folpet e Mancozeb. Peraltro, gli stessi principi, già da quest’anno, sono stati eliminati dal Vademecum viticolo 2017 (le linee guida alle quali i produttori di Prosecco Doc posso aderire … Continua la lettura di Il consorzio del Prosecco mette al bando tre fitofarmaci

» Leggi tutto
In Breve - 10.04.2017

Derris presenta un tool per l’autovalutazione del rischio climatico delle pmi

Il progetto Derris ha reso pubblico uno strumento di autovalutazione del rischio climatico per le piccole e medie imprese. Il progetto punta a creare un ponte tra il mondo assicurativo, la Pubblica amministrazione e le aziende, per affrontare la problematica (spesso sottovalutata) degli effetti sulle pmi dei disastri naturali. Derris (i cui partner sono Unipol, … Continua la lettura di Derris presenta un tool per l’autovalutazione del rischio climatico delle pmi

» Leggi tutto
*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione