13 Maggio 2020 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

Post Covid, IGI è reloaded - Enel, adv col bilancio - Dal Fabbro, da Snam al circular

» SAVE THE DATE
Nella ETicaNewsletter di questa settimana

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

il 14 luglio la esg business conference in versione reloaded
Esg post Covid? Il primo feedback di Igi

Pubblicato il 13.05.2020 in CSR, News

Dalla fase di engagement con le aziende le prime evidenze sulla maturazione della tematica "governance Esg" anche in tempi di crisi. A luglio il confronto sui risultati con aziende, investitori, istituzioni e advisor...

» Leggi tutto
come la compagnia assicurativa investe sulla Cdr
Responsabilità digitale, lo scatto Unipol

Pubblicato il 13.05.2020 in CSR, News

Il gruppo ha varato la “Politica di protezione e valorizzazione dei dati personali”. Parmigiani: «Non solo protezione dei dati ma creazione di valore per la comunità». La funzione Sostenibilità promotrice di un percorso condiviso tra tutte le funzioni interessate...

» Leggi tutto
ricerca lse sulle reazioni delle società italiane alle valutazioni Esg
Rating Esg, quelli che si impegnano/1

Pubblicato il 13.05.2020 in CSR, News

In Italia, l'atteggiamento delle aziende nei confronti dei rating di sostenibilità è molto variabile, a seconda dei costi e benefici percepiti. Uno studio Lse ha individuato quattro differenti approcci, che evidenziano aspetti critici per tutto il sistema. ...

» Leggi tutto
ET.OBSERVER - sguardo internazionale su CIÒ-CHE-FA-SISTEMA
Rassegna stampa aumentata ESG/ 218

Pubblicato il 11.05.2020 in Articoli, Senza categoria

In questo numero: Total si fa green, ma non basta - Investitori vogliono l’Esg (ma non lo capiscono) - Ifa: il futuro è Esg - Standard Chartered, gli attivisti premono sul carbone - Proxy firm sul piede di guerra - La Germania non si ferma sui green bond ...

» Leggi tutto
ET.PUBLICAFFAIRS - RESOCONTO SU NORME, REGOLE E LOBBY
Osservatorio di compliance ESG/ 78

Pubblicato il 08.05.2020 in Articoli, Senza categoria

L'Antitrust interviene sulle piattaforme e-commerce - Antitrusti, gli interventi nel settore medico e farmaceutico - Uni adotta specifica tecnica Iso - Consiglio Ue, ok sulla Tassonomia - I dubbi Esma sulle Dnf europee - Esma: Dnf, dalla Commissione Kpi armonizzati ...

» Leggi tutto
ET.HR/ 9 - VIRGINIA GHISANI, KEY2PEOPLE
Parla la headhunter: «La sostenibilità necessaria per le sfide post Covid»

Pubblicato il 08.05.2020 in CSR, Interviste e Ritratti

Secondo la cacciatrice di teste, la cultura della sostenibilità è ancora poco diffusa in Italia e finora limitata soprattutto alle società quotate. Ma nel post Covid-19 sarà una competenza sempre più necessaria e trasversale a ogni ruolo manageriale...

» Leggi tutto
l'esempio dell'adv impostato sui luoghi comuni valoriali
Covid insegna: okkio a spot tutti uguali

Pubblicato il 11.05.2020 in CSR, News

Un video realizzato da una società di consulenza Usa mette in evidenza, con ironia, l'uniformità dei messaggi pubblicitari in tempi di Coronavirus. Un esempio del rischio boomerang quando si parla di sostenibilità...

» Leggi tutto
La frontiera: il native advertising dei tool di sostenibilità
Csr, svolta nell’ADV. Enel fa pubblicità al suo reporting integrato

Pubblicato il 11.05.2020 in CSR, Editoriali

La società elettrica produce un articolo sponsorizzato su Bloomberg, il cui oggetto non sono i risultati di sostenibilità, bensì lo stesso nuovo modello integrato di Csr. Un messaggio agli stakeholder ...

» Leggi tutto
In Breve - 13.05.2020 Dal Fabbro lascia Snam e lancia un fondo circular

Luca Dal Fabbro ha lasciato la presidenza di Snam per lanciare un fondo di private equity dedicato all’economia circolare. Con questa mossa conferma il commitment verso i temi della sostenibilità e rilancia in alto l’asticella del suo impegno.  «Sono felice ed orgoglioso di essere stato presidente di un’azienda che da circa 80 anni ha un … Continua la lettura di Dal Fabbro lascia Snam e lancia un fondo circular

» Leggi tutto
In Breve - 11.05.2020 Hera, il Mol “a valore condiviso” sale a 422,5 milioni (+13%)

Il valore economico complessivamente distribuito dal Gruppo Hera sui territori serviti a lavoratori, azionisti, fornitori, pubblica amministrazione e comunità locale, è salito a 2.131 milioni, di cui 695 milioni di euro a fornitori locali (+10% rispetto all’anno precedente), generando un impatto occupazionale pari a circa 8.400 persone. È uno dei dati contenuti nel nuovo bilancio … Continua la lettura di Hera, il Mol “a valore condiviso” sale a 422,5 milioni (+13%)

» Leggi tutto
*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione