17 Marzo 2021 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

Greenwashing, occhio alle spie - Guerra di Tassonomia - Reporting, c'è standard Ue

Nella ETicaNewsletter di questa settimana,

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

La Commissione fa retromarcia, ma si alzano le barricate
Tassonomia a rischio, è scontro duro sul gas

Pubblicato il 17.03.2021 in CSR, News

Bruxelles cede alle aziende e ai Paesi del gas, e pensa di introdurre opzioni normative che ammorbidiscano i requisiti tecnici. Ma un altro gruppo di Paesi prende una dura posizione contro il cambio di regole...

» Leggi tutto
ricerca mostra come i mercati premino le società sostenibili
Msci, così l’azienda green corre in Borsa

Pubblicato il 17.03.2021 in Finanza SRI, News

Lo studio affronta il "rischio di transizione", e spiega come sui listini del Paesi sviluppati ci sia stato un andamento migliore per gli asset allineati ai cambiamenti climatici. Il rischio di transizione non si legge in un evento, ma in una lunga erosione...

» Leggi tutto
le proposte dell'Efrag alla Commissione
In 54 punti, lo standard Ue del reporting di sostenibilità

Pubblicato il 17.03.2021 in CSR, Senza categoria

Il documento è stato presentato la scorsa settimana. Spiccano i concetti di impatto, stakeholder value e doppia materialità. Proposto come un tassello che integra Dnf, Sfdr e la prossima Sustainable corporate governance...

» Leggi tutto
ET.DIRECTORIES - I REPORT DELLE ULTIME TRE SETTIMANE
Quelli che… studiano la sostenibilità/ 67

Pubblicato il 12.03.2021 in Articoli, Senza categoria

Una selezione di studi e ricerche su business e finanza responsabili che ETicaNews ha incontrato nell'ultimo periodo. In questo numero: Robeco, B Lab e Gri, The 300 Club, ClientEarth, Dbrs Morningstar...

» Leggi tutto
ET.OBSERVER - sguardo internazionale su CIÒ-CHE-FA-SISTEMA
Rassegna stampa aumentata ESG/ 251

Pubblicato il 15.03.2021 in Articoli, Senza categoria

In questo numero: Iosco: boom Esg e porta aperta al greenwashing - Asset manager, corsa ai rating proprietari - Efrag: le raccomandazioni sui reporting standard - Efama: bene gli standard Efrag su Nfrd - Investitori globali, obiettivo net zero - Onu: con il Seea Ea superiamo il Pil - Final Esg rule, il Dol ci mette una pietra sopra...

» Leggi tutto
ET.comunicazione/ 14 - Alessia Vitali, Ogilvy
La comunicatrice: «La pandemia ha accelerato i progetti purpose-led»

Pubblicato il 12.03.2021 in CSR, Interviste e Ritratti

La pandemia sta agendo da catalizzatore per i temi sostenibili e in particolare i progetti purpose-led. Si assiste oggi a una maggiore «volontà di esporsi» da parte delle società. E, sul rischio greenwashing, secondo Vitali «siamo lontani dagli anni della persuasione occulta ed è sempre più difficile occultare la verità»...

» Leggi tutto
i kpi devono superare l'orizzonte della "strategy"
Icgn, retribuzioni Esg legate alla mission

Pubblicato il 15.03.2021 in CSR, News

L’International Corporate Governance Network prende posizione sull’integrazione dei fattori Esg nella struttura degli incentivi di lungo termine. Da legare alla mission aziendale, se non alla purpose, piuttosto che alla sua strategia...

» Leggi tutto
La Sec vara le denunce anonime
Usa, il whistleblowing contro il greenwashing

Pubblicato il 15.03.2021 in Finanza SRI, Editoriali

La Securities and exchange commission crea la Task Force sugli Esg. L'approccio è quello dello "sceriffo" che dà la caccia alle frodi Esg. Con la possibilità di soffiate anonime che fanno scattare le indagini...

» Leggi tutto
In Breve - 12.03.2021 Sostenibilità nella Gdo, buona la performance ma pochi report

Nella grande distribuzione organizzata (Gdo) si registrano buone performance di sostenibilità, ma la reportistica è da migliorare. Lo rivela la nuova edizione dell’”Osservatorio sulla Gdo italiana alimentare e i maggiori operatori stranieri“, realizzato dall’Area Studi Mediobanca. La ricerca aggrega i dati economici e finanziari di 117 aziende nazionali e dei 27 maggiori player internazionali per … Continua la lettura di Sostenibilità nella Gdo, buona la performance ma pochi report

» Leggi tutto
In Breve - 17.03.2021 Febaf: «Database Esap? Sì ma senza doppia normativa»

La Federazione Italiana Banche Assicurazioni e Finanza (Febaf) ha partecipato alla consultazione promossa dall’Europa sulla proposta di un European Single Access Point (Esap, si legga anche l’articolo “Dati Esg: verso il database Esap“). La Federazione ha espresso supporto all’iniziativa accettando la sfida dei dati Esg ma sottolineando l’esigenza di  salvaguardare i principi di proporzionalità e … Continua la lettura di Febaf: «Database Esap? Sì ma senza doppia normativa»

» Leggi tutto
*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione