27 Novembre 2019 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

Blackrock incontra l'azienda - S&P compra RobecoSam - L'engagement delle pensioni

Nella ETicaNewsletter di questa settimana

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

Salone sri 2019 – gli esg talk con erg, hera, maire e poste
“BlackRock incontra…” le aziende del LAB

Pubblicato il 27.11.2019 in CSR, News

Investitore e azienda a colloquio sui temi Esg in un format innovativo lanciato con il colosso dell'asset management. Protagoniste le società dell'ESG Governance LAB...

» Leggi tutto
LO STATO DI AVANZAMENTO DELL'AGENDA 2030
SDGs, Ue prima. Ma è fuori strada

Pubblicato il 27.11.2019 in CSR,

L’Ue non è in linea con il raggiungimento degli Obiettivi Onu, e produce ricadute negative anche sulla sostenibilità degli altri Paesi. Nel rapporto sullo stato degli SDGs, Sdsn e Ieep descrivono una situazione «allarmante». Servono investimenti per un «Green deal»...

» Leggi tutto
salone sri 2019 - Conferenza companies & pension fund
Quale engagement per le pensioni?

Pubblicato il 27.11.2019 in Finanza SRI, News

L’engagement si caratterizza come una delle leve centrali della finanza responsabile. Il tema ha ricevuto un forte impulso dalle recenti direttive comunitarie Iorp e Shareholder Rights. Il dibattito tra fondi pensione e Sgr ...

» Leggi tutto
ET.OBSERVER - RASSEGNA COMMENTATA DI CIÒ-CHE-FA-SISTEMA
L’occhio sostenibile della settimana/ 198

Pubblicato il 25.11.2019 in Articoli, Senza categoria

In questo numero: S&P acquisisce il rating Esg di RobecoSAM - Schroders: 100% Esg - Cfa, il diploma Esg arriva a dicembre - Climate change, un disastro (anche) economico - Davide vs donne nella gestione - Ocse: ritardi su SDG 1 e 10 - KfW e AllianzGI investono in Africa...

» Leggi tutto
ET.PUBLICAFFAIRS - OSSERVATORIO ETICO SU NORME, REGOLE E LOBBY
La stanza dei bottoni sostenibili/ 72

Pubblicato il 22.11.2019 in Articoli, Senza categoria

Climate Change, normativa italiana avanzata ma frammentata - Francia, la nuova Commissione Clima e Finanza Sostenibile - World Banking Group, l'Esg Index dei Paesi - Onu, Fiduciary Duty e Esg - Sdgs, Norges Bank avanza riserve su Unpri...

» Leggi tutto
I risultati della ricerca Webranking Europe 500 del 2019
Trasparenza Esg, italiane chiudono il gap

Pubblicato il 22.11.2019 in CSR, News

Bene le aziende italiane nella classifica annuale di Comprend-Lundquist sulla qualità della comunicazione online delle 500 maggiori società europee per capitalizzazione. Ai primi posti Eni e Snam, Generali è la migliore tra le assicurazioni e Mediobanca tra le banche ...

» Leggi tutto
CONCLUSE LE DEPOSIZIONI
Caso Exxon, l’accusa perde un pezzo

Pubblicato il 20.11.2019 in CSR, ET.inchieste

Nell’ultimo giorno di deposizioni, il procuratore fa decadere l’accusa di intenzionalità nella frode sui costi climatici. In base al Martin act, non è necessario che venga dimostrata. Ma le probabilità di condanna diminuiscono. Exxon lamenta già un danno reputazionale...

» Leggi tutto
In Breve - 25.11.2019 S&P si compra i rating Esg di RobecoSam

S&P accelera ulteriormente la corsa ai rating Esg. L’agenzia di rating creditizio americana, prima nel suo settore a emettere report con un giudizio Esg in estate (vedi l’articolo “Esg score, ecco le prime Evaluation di S&P“), ha messo a segno un’acquisizione che alza nuovamente l’asticella del consolidamento. La scorsa settimana, infatti, ha rilevato le attività … Continua la lettura di S&P si compra i rating Esg di RobecoSam

» Leggi tutto
In Breve - 27.11.2019 Le nuove policy di voto Iss

Il colosso del proxy voting Institutional Shareholder Services (Iss) ha licenziato l’aggiornamento 2020 delle proprie policy di voto che saranno applicate dal prossimo febbraio. L’aggiornamento finale si è basato su una consultazione con il mercato sulle modifiche proposte (si legga anche “In arrivo le policy di voto Iss”) che ha coinvolto investitori istituzionali, società e … Continua la lettura di Le nuove policy di voto Iss

» Leggi tutto
In Breve - 27.11.2019 Climate change, Londra minaccia il delisting per chi non si impegna

Una proposta labour fa tremare le aziende quotate a Londra. L’idea, infatti, è quella di calcare la mano sulle società del London Stock Exchange che non rispettano gli impegni sul climate change, minacciandole di perdere lo status di società quotata, ovvero di delistarle. Evidentemente, una norma di questo genere comporterebbe profonde revisioni anche regolamentari (a … Continua la lettura di Climate change, Londra minaccia il delisting per chi non si impegna

» Leggi tutto
*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione