esame su 440 fondi e 13 Etf, per un totale di 51 emittenti

SRI Awards, al via la selezione 2018

2 Ott 2018
News Risparmio SRI Commenta Stampa Invia ad un amico
Seconda edizione degli unici riconoscimenti quantitativi ai prodotti SRI italiani. L'universo di partenza più che raddoppia sul 2017. Premiati anche Etf e Sgr. Assegnazione alla cerimonia di chiusura del Salone SRI

Tornano gli SRI Awards, i premi per i migliori prodotti socially responsible investing distribuiti in Italia. Quest’anno, seconda edizione, si allarga notevolmente il campione di riferimento e sono introdotti alcuni riconoscimenti aggiuntivi. I vincitori saranno premiati in occasione della cerimonia di chiusura del Salone dello SRI 2018 in Università Bocconi.

Gli SRI Awards sono la prima formula di premiazione riservata ai prodotti responsabili presentata in Italia. Il modello di assegnazione funziona su base quantitativa, attraverso l’applicazione di una matrice di valutazione elaborata da ETicaNews su tre macroaree: i rating Esg; le performance di rischio e di rendimento (sugli ultimi 3 anni); la governance del gestore (a sua volta declinata in stewardship; know how; comunicazione; engagement). Le performance sono state elaborate con la piattaforma MoneyMate. I rating Esg sono stati forniti da MSCI.

VAI AI VINCITORI DEL 2017

Quest’anno sono previste sei categorie (azionari; obbligazionari corporate; obbligazionari governativi; tematici; bilanciati e flessibili; Etf), e sarà introdotto un ulteriore riconoscimento, sempre su base quantitativa, riservato alle Sgr ed elaborato da ETicaNews in relazione alla propria raccolta dati.

Lo scorso anno, gli Awards, considerando l’esistenza dello score e il necessario track record dei tre anni, avevano analizzato un universo di 75 famiglie di fondi, per oltre 160 prodotti.

Quest’anno, l’universo di partenza comprende oltre 150 famiglie e oltre 440 fondi (in più ci sono 13 Etf), per un totale di 51 emittenti.

Lascia un commento