22 Gennaio 2019 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

Report Sri 23 gennaio

MoneyMate & ETicaNews

I trend di finanza responsabile (Sri) e i fattori Esg stanno diventando elementi cruciali nelle scelte di investimento. MoneyMate ed ETicaNews propongono ET.investi-Sri, la prima newsletter in Italia dedicata a queste tematiche. Uno strumento operativo immaginato per integrare i servizi di MoneyMate e diventare una bussola, nei nuovi scenari, per il risparmiatore privato e l’investitore professionale.  LEGGI: DISCLAIMER – AVVERTENZE

In questa newsletter MoneyMate-ETicaNews, la prima del 2019

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

ET.TRADING-SRI: AGGIORNAMENTO TREND ETF
Da Vanguard una scossa all’EtfPlus Sri?

Pubblicato il 22.01.2019 in Risparmio SRI, News

Lo sbarco del pioniere del settore degli investimenti indicizzati a basso costo in Borsa Italiana con la quotazione di 19 Etf è solo "un primo passo" e potrebbe preludere a nuovi arrivi Esg a Piazza Affari ...

» Leggi tutto
RICERCA AMUNDI SU IMPATTO SOSTENIBILITà SUI PORTAFOGLI
L’Esg rende meglio, dal 2014

Pubblicato il 22.01.2019 in Risparmio SRI, News

Lo studio ha riscontrato come l’impatto su rendimento, volatilità e drawdown dipenda sostanzialmente da tre fattori: periodo di osservazione, universo di investimento e strategia di investimento...

» Leggi tutto
adotta NUOVE LINEE GUIDA SRI. ma pare una svolta a metà
Il Fondo pensione Unicredit diventa Esg

Pubblicato il 17.01.2019 in Risparmio SRI, News

Unicredit aggiorna le linee guida del suo Fondo pensione per il personale, che diventa Sri. Prevista una selezione Esg degli investimenti, una “black list” di titoli esclusi e uno spazio riservato all’ engagement. L’analisi Esg sarà supportata da Vigeo Italia...

» Leggi tutto
In 10 anni più che triplicate le classi offerte sul mercato
I prodotti Sri toccano quota mille

Pubblicato il 17.01.2019 in Risparmio SRI, News

I dati al 31 dicembre 2018 dell’Atlante Sri, vedono 288 fondi Sri, per un totale di 938 classi. A questi si aggiungono 51 Etf Sri quotati su ETFPlus di Borsa italiana. Il patrimonio è ormai una cifra vicina ai 70 miliardi di euro...

» Leggi tutto
Bruxelles indica come cambierà la gestione del cliente
Tutto pronto per Mifid II in chiave Esg

Pubblicato il 14.01.2019 in Risparmio SRI, News

La Commissione presenta delle bozze di modifica, legate all'Action Plan, dei regolamenti delegati per le direttive sui prodotti di investimento (Mifid II) e assicurativi (Idd) ...

» Leggi tutto
Prosegue l’adeguamento all’Action Plan della Commissione Ue
Anche Esma entra in campo su tutti i fronti

Pubblicato il 22.01.2019 in Finanza SRI, News

L’Authority di controllo Ue ha avviato, il 19 dicembre, tre consultazioni pubbliche per definire l’introduzione del nuovo quadro Esg nei settori della negoziazione di titoli (Mifid II), dei fondi di investimento (Ucits) e delle agenzie di rating (Cra)...

» Leggi tutto
In Breve - 17.01.2019 Nuova mossa di Sustainalytics. Acquisita Ges International

Sustainalytics, la società olandese specializzata in rating e analisi Esg, ha annunciato il 9 gennaio scorso l’acquisizione del gruppo svedese Ges International, fornitore di servizi di engagement, screening e fiduciary voting per gli investitori istituzionali. In seguito all’operazione, che aggrega due attività complementari, Sustainalytics impiega oggi oltre 500 dipendenti in 17 differenti sedi. Nel 2018, … Continua la lettura di Nuova mossa di Sustainalytics. Acquisita Ges International

» Leggi tutto
In Breve - 16.01.2019 Come gli Esg impattano sul merito di credito? Ora te lo dice Fitch

Fitch Ratings ha lanciato un nuovo tool Esg legato al merito di credito. Si tratta degli Esg Relevance Scores, ossia un nuovo sistema integrato di scoring che mostra come i fattori Esg impattano sulle singole decisioni del rating creditizio. In altri termini, questi scoring evidenziano sia la rilevanza sia la materialità dei fattori Esg nelle … Continua la lettura di Come gli Esg impattano sul merito di credito? Ora te lo dice Fitch

» Leggi tutto
In Breve - 15.01.2019 Enel piazza il terzo green bond per un miliardo di euro

Enel ha collocato ieri con successo sul mercato europeo il suo terzo green bond, destinato ad investitori istituzionali, per un valore di un miliardo di euro. L’operazione, si legge in una nota, «ha raccolto adesioni per un importo superiore a 4,2 miliardi di euro, con una partecipazione significativa di investitori socialmente responsabili (Sri)». L’obbligazione è … Continua la lettura di Enel piazza il terzo green bond per un miliardo di euro

» Leggi tutto
*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione