16 Febbraio 2016 Problemi di visualizzazione? Clicca qui.

Report sri 17 febbraio

MoneyMate & ETicaNews

I trend di finanza responsabile (Sri) e i fattori Esg stanno diventando elementi cruciali nelle scelte di investimento. MoneyMate ed ETicaNews propongono ET.investi-Sri, la prima newsletter in Italia dedicata a queste tematiche. Uno strumento operativo immaginato per integrare i servizi di MoneyMate e diventare una bussola, nei nuovi scenari, per il risparmiatore privato e l’investitore professionale.  LEGGI: DISCLAIMER – AVVERTENZE

INDICE FTSE4GOOD USA VS DOW JONES

L’andamento a tre anni dell’indice azionario sostenibile Ftse4Good Usa (fonte Borsa Italiana) resta particolarmente positivo, con un rendimento pari a +28,22%, nonostante le recenti difficoltà delle Borse. Ma soprattutto si conferma molto più performante come investimento rispetto al più noto indice Dow Jones (+14,71%). Il Ftse4Good Usa Index include le aziende statunitensi che si distinguono per gestione trasparente e criteri sostenibili.

»

ARTICOLI DELLA SETTIMANA

ULTIMI AGGIORNAMENTI DALLA SEZIONE ET.INVESTI-SRI DI ET.PRO
Sri, un rendimento alla portata di tutti

Pubblicato il 16.02.2016 in Risparmio SRI, News

Il commento tecnico sulle novità della guida online di ET.PRO per imparare a investire consapevolmente in portafogli, fondi, Etf, azioni, obbligazioni e strumenti vari che offrono un rendimento sostenibile oltre che finanziario....

» Leggi tutto
Philippe Zaouati (Mirova) racconta cosa mostrava l'analisi Esg
Così il gestore Sri ha evitato Volkswagen

Pubblicato il 11.02.2016 in Risparmio SRI, News

Il manager del gruppo Natixis Gam: «Al momento dello scoppio del dieselgate noi non eravamo investiti in titoli della casa di Wolfsburg, e la ragione per cui non lo eravamo era proprio per motivazioni di tipo ambientale e di governance. Meglio Toyota»...

» Leggi tutto
etsri.intervista - federica loconsolo, head of sales di etica sgr
«Fondi Sri, vincerà un’offerta semplice»

Pubblicato il 11.02.2016 in Risparmio SRI, Interviste e Ritratti

L’investitore Sri è esigente, cerca trasparenza, si informa in merito al suo portafoglio, non si affida più alla finanza in modo passivo. «Vincerà un’offerta semplice, chiara, che non ha paura di dire dove investe ed è coerente con il proprio obiettivo»...

» Leggi tutto
Appello di NN Group: sia un'asset class anche per il retail
«L’impact diventi investimento per tutti»

Pubblicato il 16.02.2016 in Risparmio SRI, News

L'obiettivo della call-to-action lanciata in Olanda? Far uscire l'investimento a impatto dalla sua nicchia riservata a enti pubblici e investitori filantropi e promuoverlo a mercato accessibile e remunerativo per il grande pubblico dei risparmiatori....

» Leggi tutto
Studio sulla "gender diversity" nelle società finanziarie Ue
Threadneedle: più donne manager in finanza

Pubblicato il 11.02.2016 in Risparmio SRI, News

Mentre i risultati mostrano che in media il genere femminile è ancora sotto-rappresentato ai livelli decisionali più elevati, la buona notizia è che ci sono segnali di miglioramento a fronte dei dati analoghi raccolti un anno prima....

» Leggi tutto
Aberdeen e governance: azionisti ma anche creditori attivi
Bond, più valore se il fondo fa engagement

Pubblicato il 09.02.2016 in Risparmio SRI, News

Il gestore Neil Murray: non solo come investitori in azioni ma «anche nel caso di investitori obbligazionari abbiamo un ruolo importante nella definizione delle politiche di gestione poiché una governance migliore e maggiori controlli riducono il costo del debito»....

» Leggi tutto
etsri.intervista - gianluca manca, responsabile csr eurizon capital
«Sri, effetto rivoluzione francese»

Pubblicato il 04.02.2016 in Risparmio SRI, Interviste e Ritratti

In Francia gli investitori istituzionali dovranno obbligatoriamente rendere pubblico l’impatto climatico dei loro investimenti. «D’ora in poi se si vorrà lavorare con gli istituzionali francesi bisognerà essere in grado di considerare gli aspetti di sostenibilità». ...

» Leggi tutto
In Breve - 16.02.2016 BlackRock inserisce l’analisi Esg nei database dei gestori

Il più grande asset manager del mondo sta mettendo l’analisi delle metriche ambientali, sociale e di governance (Esg) al centro dell’attenzione dei suoi gestori. Fisicamente. BlackRock, che gestisce 4.600 miliardi di dollari, ha infatti informato i propri asset manager che inserirà nel loro database interno di risk management, Aladdin, la valutazione dei parametri Esg, al fine di permettere una … Continua la lettura di BlackRock inserisce l’analisi Esg nei database dei gestori

» Leggi tutto
In Breve - 08.02.2016 Jp Morgan lancia piattaforma per prodotti Esg su misura

Jp Morgan lancia una piattaforma per creare portafogli Esg su misura. Il colosso americano, la scorsa settimana, ha presentato il progetto Ethos Investments, rivolto a istituzioni e distributori che siano alla ricerca di strumenti per costruire i propri prodotti, coerenti con le tematiche environmental, social e governance (Esg). La mossa dà una spinta notevole alla … Continua la lettura di Jp Morgan lancia piattaforma per prodotti Esg su misura

» Leggi tutto
In Breve - 11.02.2016 Standard Life Investments nomina il capo degli investimenti Esg e Stewardship

Standard Life Investments, società globale di gestione degli investimenti, ha nominato Euan Stirling nel nuovo ruolo di Head of Stewardship and ESG Investment. La creazione di questa nuova posizione di responsabilità nell’azienda è un segnale dell’importanza che Standard Life Investments e i suoi clienti assegnano a questa parte significativa del processo di investimento, basata su … Continua la lettura di Standard Life Investments nomina il capo degli investimenti Esg e Stewardship

» Leggi tutto
CDP @CDP

#ETsri – Fund managers who ignore #climatechange risk to investments ‘could face legal action’

Banque Populaire @BanquePopulaire

“La gestion pour concilier sens et recherche de performance. Dunand Chatellet de ,

Aberdeen Asset IT @aberdeenassetIT

La responsabilità di investire i degli altri

*|REWARDS|* *|LIST_ADDRESS|*
Annulla iscrizione