Bnp Paribas, prima serie di Certificate Memory Cash Collect Esg

8 Ott 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Bnp Paribas ha annunciato, ieri, l’emissione della prima serie di Certificate Memory Cash Collect su sottostanti ambientali, sociali e di governance (Esg).  «Per la prima volta in Italia, nell’ambito dell’attività di emissione di Certificate sul segmento Sedex di Borsa Italiana – si legge in una nota -, l’emittente francese ha deciso di avvalersi dei rating Esg forniti da Vigeo Eiris».

L’universo investibile è rappresentato da società europee che integrano gli Esg nei loro processi decisionali interni e appartengono all’indice Eurostoxx600. La selezione delle società presenti nella nuova gamma di certificate avviene sulla base di un «processo fondato su tre principi» si legge ancora nella nota. Il primo principio seguito nella selezione è il Filtro Esg, ossia l’esclusione delle società con un punteggio Esg assegnato da Vigeo Eiris inferiore a 50/100;  il secondo filtro è quello Finanziario, che prevede l’esclusione delle società con bassa liquidità sui mercati dei capitali in cui sono quotate; infine il Filtro Best-in-Class, che prevede la selezione delle società con un miglior posizionamento Esg nel loro settore di appartenenza, «ovvero sono posizionate tra le prime 10 società del settore in termini Esg da Vigeo Eiris».

Lascia un commento