Crowdfunding, per sette progetti c’è il contributo di Etica Sgr

17 Gen 2018 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Il giardino di Scidà, In stazione, Civico trame, Bosco del tempo, Illumina lo zac, Giovani in corsa, Centro di riuso.  Sono i sette progetti di riqualificazione di beni immobili a scopo sociale che si sono aggiudicati il contributo di Etica Sgr nell’ambito del bando di crowdfunding “Impatto+“Diamo forza ai beni comuni”, lanciato da Banca Etica ed Etica Sgr .

Questi sette progetti sono riusciti a raggiungere la soglia di raccolta di crowdfunding necessaria per beneficiare del contributo integrativo di Etica Sgr. Il bando aveva infatti selezionato dodici  iniziative per il crowdfunding sul network di Produzioni dal Basso e solo chi avesse raggiunto il 75% del budget per l’avvio e il completamento dei progetti avrebbe poi potuto beneficiare del contributo aggiuntivo sul restante 25% dei fondi necessari.

L’iniziativa è stata sviluppata grazie al fondo di Etica Sgr Valori Responsabili che prevede la devoluzione dello 0,1% del capitale sottoscritto (1 euro ogni mille) a favore di un fondo di Etica Sgr che fa da garanzia a progetti di microfinanzain Italia.

 

Lascia un commento