Da Credit Suisse e Rockefeller nasce il fondo azionario sugli oceani

17 Set 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Un fondo azionario tematico che si concentra sulla conservazione degli oceani. È quello nato dalla collaborazione tra Credit Suisse e Rockefeller Asset Management. Come riportato dalla rassegna sostenibile di questa settimana (Et.Observer/ 230) il Credit Suisse Rockefeller Ocean Engagement fund si concentrerà sul 14esimo Obiettivo di Sviluppo Sostenibile (Sdgs), ossia la vita sott’acqua, con l’obiettivo di generare alfa e risultati positivi per la salute degli oceani.

La strategia Ucits sarà lanciata il 30 settembre 2020 ma il 7 settembre è già stato avviato un periodo di sottoscrizione di tre settimane. Il nuovo fondo stanzierà risorse per aiutare a combattere le azioni che contribuiscono alla distruzione dell’oceano e pongono rischi per l’ambiente, la salute e il benessere economico.

Nell’ambito della nuova cooperazione i gestori patrimoniali sfrutteranno anche l’esperienza dell’organizzazione non profit The Ocean Foundation, che contribuirà a definire l’universo d’investimento del fondo.

Lascia un commento