Ecpi cambia di nuovo proprietario (in tre mesi)

23 Set 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

StatPro Group, società di analisi di portafoglio in cloud per l’industria dell’asset management, ha dichiarato venerdì scorso di aver accettato un’offerta di acquisto da parte di Confluence Technologies Inc, fornitore di sistemi informatici per il settore degli investimenti. Confluence è a sua volta controllata dalla società di private equity statunitense TA Associates.

Appena tre mesi fa, la stessa StatPro aveva acquistato le attività di indici e ricerca Esg di Ecpi Group, boutique italiana degli Esg, creata già nel 1997 da un gruppo di soci guidati dal professor Michele Calcaterra.

Il prezzo concordato per l’operazione con Confluence, pari a un totale di 161,1 milioni di sterline, rappresenta un premio del 55% rispetto al prezzo di chiusura registrato giovedì da StarPro Group all’Aim di Londra. Confluence Technologies ha ricevuto impegni irrevocabili o lettere di intenti a favore della fusione, per un totale di 42,9 milioni di azioni, che rappresentano circa il 65% del capitale azionario di StatPro.

Lascia un commento