Enel pensa già al secondo green bond

15 Giu 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Enel potrebbe presto emettere un altro green bond. Secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, il gruppo elettrico nazionale, dopo aver registrato una richiesta per 3 miliardi all’emissione da 1,25 miliardi di gennaio, si prepara a una obbligazione verde per rifinanziare il debito in scadenza nel 2018. Lo ha detto, riporta sempre l’agenzia, Alessandro Canta, head della divisione Finance and Insurance di Enel. «Se torniamo sul mercato – ha spiegato il manager – considereremo certamente i green bond se il mercato continuerà a crescere e svilupparsi»

Lascia un commento