Erg si prepara all’emissione di green bond

27 Mar 2019
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

Erg si prepara a emettere il primo green bond. Il consiglio di amministrazione di Erg Spa, si legge in una nota di ieri, ha autorizzato l’emissione, entro il 19 dicembre 2019, a valere sul proprio Programma EMTN (Euro Medium Term Notes – vedasi CS del 19 dicembre 2018), «di uno o più prestiti obbligazionari, non convertibili e non subordinati, che potranno anche qualificarsi come “green bond”, con un taglio minimo pari a 100.000 Euro e un controvalore complessivo nominale fino a un massimo di 500 milioni di Euro, da collocare presso investitori istituzionali qualificati e quotare presso la Borsa del Lussemburgo».

Per adesso, dunque, la società genovese ha deliberato un’opzione green.

Il percorso verso la finanza verde ha già visto Erg tra i protagonisti dei primi sustainable loans italiani nel 2018 (vai all’articolo “Scatta la corsa al credito Esg“).

Lascia un commento