ET.Analist/ Federated Hermes: «Covid, opportunità per capire i valori delle aziende»

14 Lug 2020
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

ET.Analist è lo spazio in cui ETicaNews raccoglie i contributi di analisti, asset manager e studiosi che fanno il punto su temi specifici del mondo della finanza sostenibile. Nell’ultimo numero (Finanza Sri, ultimi report degli analisti/ 17) Aaron Hay, Lead Engager – Fixed Income per la divisione internazionale di Federated Hermes, nel report “La risposta delle società alla crisi passa per l’engagement” mette in risalto come lo shock di mercato dovuto alla pandemia abbia offerto «un’opportunità unica per capire in che modo le società rimangano fedeli ai propri valori».

Negli ultimi mesi la società ha continuato a portare avanti attività di engagement su tematiche relative all’Esg, al rischio e alla strategia e si dice “impressionata” «dal dialogo aperto che alcune società hanno cercato di mantenere, nonostante gli sforzi a tutto campo messi in campo per affrontare le sfide più urgenti».

Per questo motivo Federated Hermes si è concentrata sulle strategie di risposta a breve termine nei confronti dei rischi più significativi, che hanno fornito anche «un’istantanea dell’etica, delle competenze e delle capacità decisionali del top management». Un esempio è quello di Sealed Air, società di imballaggio presente nel fondo Sgd Engagement High Yield, che ha portato il 100% delle strutture globali in modalità “gestione crisi” già a gennaio, grazie a rapide decisioni basate sulle prime esperienze all’interno degli impianti di produzione con sede in Cina. Un’altra società che ha mantenuto un risultato importante è stata Alcoa, produttore di componenti industriali retail, «che ha fornito informazioni sulle diverse sfide regionali che la propria attività nel settore di bauxite, allumina e alluminio si trova ad affrontare, e dalla sua apertura al dialogo continuo in termini di allocazione del capitale, data la profonda incertezza che molti dei suoi mercati finali dovranno affrontare nel 2020 e oltre».

Federated Hermes rileva che, nell’ambito di un contesto così avverso nei confronti dei fondamentali del credito, la presenza di società ancora disposte a fare engagement sui propri progressi in materia di sostenibilità sia «un indicatore di quanto il percorso verso un’evoluzione “green” permei alcune società e sia prioritario in termini di allocazione del capitale e cultura aziendale».

Qui tutti i numeri di Et.Analist.

Lascia un commento