Green bond, Credit Agricole alla conquista di Taiwan

18 Mag 2017 In Breve Commenta Commenta Stampa Invia ad un amico

Nei piani di Credit Agricole c’è la vendita di green bond denominati in dollari Usa a Taiwan dopo che il governo ha aperto il mercato locale poche settimane fa. L’istituto francese è il primo lender straniero a esprimere interesse nei green bond del Paese asiatico.

La notizia è stata lanciata dall’agenzia di stampa Bloomberg, che cita come fonte «persone familiari all’operazione», che non avrebbero però l’autorizzazione a parlare in pubblico di questo business e che avrebbero quindi chiesto l’anonimato.

La fonte ha confermato che Credit Agricole, oltre ad avere già emesso bond verdi in altri mercati, «adesso spera di partecipare anche al mercato di Taiwan».

Lascia un commento