I soci di ènostra decidono luogo e data dell’assemblea

19 Gen 2018
In Breve Commenta Stampa Invia ad un amico

La prossima assemblea ordinaria dei soci della società cooperativa ènostra si terrà il 3 febbraio alle 10, come deciso dagli stessi soci. Il fornitore cooperativo nazionale di energia elettrica rinnovabile, infatti, ha comunicato di aver scelto la data «sulla base delle preferenze espresse dai soci in occasione del sondaggio lanciato lo scorso dicembre».

Nel dettaglio, tra ènostra e Retenergie hanno espresso la propria indicazione 376 soci, il 56% dei quali ha indicato l’opzione divenuta poi data e sede ufficiale dell’assemblea congiunta delle due cooperative.

«Ringraziamo tutti per aver contribuito all’indagine e, data l’importanza del momento assembleare dedicato al progetto di fusione, auspichiamo la massima partecipazione», si legge nel comunicato inviato ai soci.

Per chi non potrà intervenire fisicamente, inoltre, sarà garantito un collegamento in streaming che coprirà il programma della mattina dibattito incluso. Per l’attività del pomeriggio – che prevede la divisione in quattro gruppi di lavoro, la restituzione in plenaria e le comunicazioni delle cooperative ai rispettivi soci – non sarà possibile predisporre collegamenti audio-video.

E non è tutto. La cooperativa, infatti, invita ad andare oltre nella condivisione del momento. «Per la pausa pranzo ti invitiamo a contribuire al momento conviviale portando un piatto o una bevanda». E ancora: «Per facilitare l’organizzazione ti invitiamo a compilare un breve questionario, indicando l’eventuale interesse a fare car pooling con i soci della tua zona».

Lascia un commento